Caricamento...

Zampe di gallina: quali sono le cause e come eliminarle

Il termine zampe di gallina è usato comunemente per indicare le rughe del contorno occhi, che hanno appunto un aspetto simile a quello delle zampe di una gallina. Dal punto di vista tecnico si parla di rughe nella zona perioculare, ossia intorno agli occhi, ma il significato è il medesimo.

Sono un inestetismo assai diffuso, come le borse sotto gli occhi o le occhiaie, e spesso si cerca di contrastare in molti modi il loro apparire: bisogna quindi sapere come e perché si formano, e poi imparare come si può provare a ridurne gli effetti.

Ecco allora una serie di consigli che potrebbero essere d’aiuto per migliorare l’aspetto delle zampe di gallina quando hanno fatto la loro comparsa, e alcune indicazioni per cercare di contrastarle.

 

Come si formano le zampe di gallina agli occhi

A livello estetico, le zampe di gallina fanno parte delle rughe d’espressione, ovvero quegli inestetismi, tipicamente situati in alcune precise zone del viso, che si formano sulla pelle a causa della ripetuta azione dei muscoli sottostanti, i muscoli mimici, quelli deputati a rendere le espressioni del volto. Si tratta, dunque, di rughe che riguardano sia l’uomo che la donna.

Come tutte le rughe di espressione, inoltre, le zampe di gallina si possono prevenire e combattere con metodi diversi. Prima di tutto, però, è importante conoscere le cause delle zampe di gallina, così da cercare di contrastarle al meglio.

Le zampe di gallina sono, come abbiamo detto, delle rughe d’espressione, che nascono per via della continua azione di tensione e rilassamento dei muscoli. Perché questo effetto diventi visibile sulla superficie della cute è necessario il trascorrere di anni: come tutte le rughe, quindi, anche le zampe di gallina aumentano con l’età. Contrariamente a quanto si crede, non sono del tutto assenti nei più giovani, ma è certo che si notano principalmente nelle persone adulte o più in là con gli anni.

Ma perché si verifica questo fenomeno? Si tratta del fisiologico invecchiamento della pelle. Le cellule del derma diminuiscono poco a poco la loro attività, e con l’andare degli anni se ne cominciano a vedere i segni, in genere in maniera più significativa a partire dai 30 anni di età: la pelle diventa più rilassata, meno elastica, e ha un aspetto più disidratato.

Non bisogna dimenticare però che ci sono molti altri fattori che concorrono a generare inestetismi della pelle con l’andare del tempo. Per esempio, in ciascuno esistono forme di predisposizione naturale ad avere una pelle di un certo tipo, e quindi anche più o meno soggetta alle rughe sul volto.

Ci sono poi dei fattori esterni che dipendono dalla vita di ciascuno, e comprendono per esempio l’esposizione al sole e alle radiazioni UV, una cattiva alimentazione, il fumo del tabacco o l’uso eccessivo di alcool e altre sostanze, l’inquinamento ambientale, lo stile di vita poco sano, l’uso continuativo di prodotti aggressivi o nocivi, la mancanza di sonno e così via.

 

I trattamenti per migliorare e contrastare le zampe di gallina

Esistono anche diversi rimedi e trattamenti per migliorare e contrastare le zampe di gallina: si tratta infatti di una tipologia di rughe tra le più frequenti sia negli uomini che nelle donne, e quindi da anni sono stati sviluppati metodi per cercare di contrastarle, sia a livello cosmetico che estetico, ma anche prestando attenzione ad aspetti come l’alimentazione e lo stile di vita.

Ad esempio, si possono usare cosmetici antirughe per le zampe di gallina. Si tratta di cure di bellezza assai diffuse e quasi tutti i marchi ne producono di diversi tipi: creme, maschere per il viso, trucchi e prodotti per il make up, e ancora detergenti, sieri, oli e così via. Ovviamente non possono eliminare le rughe, ma alcuni di questi prodotti possono attenuare gli aspetti più evidenti e contribuire a rendere la pelle più tonica.

Si possono utilizzare dei prodotti per contorno occhi con principi attivi mirati alla riduzione delle zampe di gallina: tra questi si possono menzionare innanzitutto il collagene e l’acido ialuronico, ma anche diversi antiossidanti che contrastano i radicali liberi, e varie sostanze nutrienti e idratanti.

Esistono poi numerosi trattamenti estetici o dermo-estetici per la cura della pelle che hanno, rispetto a quelli cosmetici, maggiori garanzie di successo e un effetto dalla durata più lunga. In alcuni casi, vi sono creme e prodotti di bellezza che contengono prodotti utilizzati nei trattamenti estetici, ma in genere è meglio rivolgersi a un centro di bellezza o a un estetista specializzato o ad un medico estetico.

È possibile, infine, integrare la propria alimentazione con integratori alimentari specifici per la pelle. Gli integratori alimentari non sono sostitutivi di una dieta equilibrata e di uno stile di vita sano, ma possono contribuire a mantenere l’organismo sano e in forma grazie all’apporto di nutrienti, vitamine e minerali contenuti in essi.

In particolare, gli integratori "antirughe" contengono diverse sostanze utili per il benessere della pelle, che possono così agire dall’interno per contribuire a migliorare l’aspetto della pelle, stimolando la funzionalità delle cellule cutanee. È ben noto, infatti, che l’assunzione di collagene, acido ialuronico, ma anche antiossidanti e alcune specifiche vitamine e sali minerali, può favorire la salute e la freschezza della pelle.

 

Consigli per prevenire le zampe di gallina

È possibile prevenire le zampe di gallina? Sì e no: come tutte le rughe, prima o poi il passare del tempo le farà apparire, più o meno profonde e più o meno visibili, e non esiste la soluzione ideale contro l’invecchiamento cutaneo.

Certamente però esistono metodi e buone abitudini che possono contribuire a rallentare la comparsa delle rughe e a migliorare l’aspetto della pelle, e potrebbero offrire buoni risultati nell’appianare gli inestetismi e nel rendere la cute più luminosa e fresca.

Tra i vari consigli, sicuramente il principale è quello di mantenere una dieta sana ed equilibrata. L’alimentazione si ripercuote su tutti gli aspetti del nostro corpo, e una cattiva alimentazione tende a produrre effetti negativi visibili all’esterno attraverso la pelle.

In particolare, per prevenire rughe e zampe di gallina è importante rimanere sempre idratati, bevendo quindi molta acqua ogni giorno, poiché l’idratazione della pelle è fondamentale, e inoltre assumere i giusti nutrienti, che includono diverse vitamine e sali minerali: è un’ottima idea, anche per questo, non dimenticare mai di consumare le giuste porzioni di frutta e verdura.

Attenzione anche alla qualità del sonno: è stato dimostrato che l’insonnia, lo stress, i disturbi del sonno o le troppe ore di veglia portano a un invecchiamento precoce della pelle. Dormire le canoniche 8 ore per notte è consigliato quindi anche per mantenere la salute della cute.

Lo stesso si può dire per l’attività fisica, che dovrebbe essere quotidiana o svolta almeno due volte a settimana. Fare un po’ di sport e di movimento fa bene a tutto l’organismo e può aiutare a ridurre i segni dell’invecchiamento. Esiste anche la ginnastica facciale, che per quanto non sia considerabile una vera e propria forma di attività fisica, è utile per mantenere tonici i muscoli del volto.

Sempre riguardo allo stile di vita, occorre perdere o evitare abitudini e sostanze nocive come il fumo di tabacco e l’abuso di alcolici; il fumo, in particolare, è notoriamente dannoso per la salute della pelle.

Attenzione anche agli agenti atmosferici: se il freddo può rendere la pelle più secca e più visibili le rughe, l’esposizione al sole eccessiva (ma anche alle lampade a raggi UV) potrebbe danneggiare la pelle e conferirle un aspetto meno fresco e giovane; meglio mettere sempre creme solari e appositi filtri.

  1. Swisse collagene diamond product
    Bellezza
    Pelle - 10 Flaconcini
    49,90 €
  2. SWISSE BELLEZZA DELLA PELLE
    Bellezza
    Pelle - 30 Compresse
    39,90 €
  3. Swisse Collagene Liquido product
    Bellezza
    Pelle - 7 flaconcini da 30ml
    29,90 €
Caricamento...

Altri prodotti della gamma Balance