Caricamento...

Pelle secca: cause e rimedi per mantenere la pelle idratata

La pelle secca può avere moltissime cause: da quelle ambientali a quelle genetiche, fino a quelle legate ad abitudini e alimentazione. I sintomi, però, sono spesso i medesimi: una pelle dall’aspetto disidratato, desquamato, screpolato.

È possibile trovare un eventuale rimedio? Fortunatamente ne esistono molti, anche se non tutti potrebbero essere soluzioni complete: dipende dalla causa scatenante, e dalla reazione di ciascun individuo. Nel dubbio, è possibile mettere in atto alcuni consigli di prevenzione di base, dalla dieta allo stile di vita, che permettano di evitare fin da subito l’insorgere della pelle secca.

Perché la pelle diventa secca?

La secchezza della pelle, o disidratazione cutanea, è una condizione che dipende da diversi elementi e fattori: non sempre è possibile identificare caso per caso quali sono le cause scatenanti, e talvolta occorre intervenire su più fronti per cercare di idratare la cute.

Ma quali possono essere le possibili cause della pelle secca? Fermo restando che non tutte si applicano in ogni circostanza, e che spesso una sola non basta a spiegare ogni singolo caso di pelle secca, proviamo ad elencare le principali:

  • predisposizione genetica. Per natura e costituzione, un individuo può essere più portato di un altro a provare secchezza alla pelle delle mani, del viso o del corpo, a seconda dei casi;
  • età. Man mano che il nostro organismo invecchia, anche il nostro organo più visibile, la pelle, risente dei segni del tempo: l’epidermide degli anziani, rispetto a quella di bambini e giovani, è più sottile e meno morbida, diventa più suscettibile alla disidratazione, e può richiedere l’utilizzo di una crema idratante o di un altro prodotto adatto al proprio tipo di pelle;
  • situazioni climatiche. L’umidità ambientale è importante per il mantenimento della corretta umidificazione della pelle: non a caso, se l’aria è secca è più facile sperimentare la secchezza della pelle. Lo stesso vale anche per il freddo, ma non solo: ci sono numerose condizioni ambientali che possono portare a disidratazione cutanea: aria secca, freddo (anche per l’aria condizionata), vento, ma anche al contrario eccessiva esposizione al sole o al riscaldamento d’inverno. Spesso, in questi casi, si può intuire che la pelle si sta seccando già da piccoli segnali superficiali, che permettono di identificare rapidamente il problema, come ad esempio le screpolature sulle mani;
  • abitudini e stile di vita. Le abitudini d’igiene sono molto importanti. Dai prodotti con cui si viene a contatto alle proprie abitudini di bellezza, è importante trovare la routine adatta al proprio tipo di pelle.
  • alimentazione. Bere poco può causare la secchezza della pelle. Inoltre, anche la carenza di alcuni nutrienti e sostanze (grassi, vitamine, proteine…) può portare a un cattivo funzionamento del derma, e non aiuta a mantenere l’equilibrio della pelle e del suo film idrolipidico.

Come riconoscere la pelle secca

Per quanto riguarda l’aspetto della pelle secca, è presto detto: la pelle appare visibilmente assottigliata, poco elastica e fragile, come se fosse invecchiata, mentre il colore può essere molto chiaro oppure presentare macchie e arrossamenti, se la pelle è anche screpolata e desquamata. Quanto al tatto, la pelle è irregolare, quasi rugosa e ruvida.

Per essere più precisi, si possono distinguere almeno in maniera parziale i principali sintomi della pelle secca, a seconda delle varie fasi in cui fanno la loro comparsa e della profondità della condizione.

All’inizio, la pelle lievemente secca potrebbe apparire semplicemente ruvida al tatto, dall’aspetto teso e dal colorito appena alterato; se non si pone rimedio alla situazione, si può arrivare ad avere una pelle molto secca, che apparirà quindi disidratata e molto più tesa; in alcuni casi può causare prurito e manifestare una tendenza alla desquamazione.

Si può anche aggiungere che la pelle secca assume un diverso aspetto a seconda dell’area del corpo interessata dal fenomeno. Su alcune zone come mani, braccia, piedi, ginocchia o gomiti, alla secchezza e ai sintomi sopra riportati si possono aggiungere fessure, linee e tagli, oltre a un forte prurito; sul viso, invece, la pelle secca può colpire le labbra, che si screpolano facilmente soprattutto d’inverno, ma può conferire un aspetto più invecchiato anche alla zona delle guance e del contorno occhi.

Inoltre, per precisione, è possibile anche classificare la pelle secca in base alla tipologia dell’azione che le sta alla base. Distinguiamo infatti una pelle secca disidratata, solitamente dovuta a una carenza di acqua, dalla pelle secca alipidica, ovvero che manca di quello strato di sebo cutaneo che dovrebbe ricoprire la superficie esterna della pelle.

Pelle secca del viso: possibili rimedi

Per la disidratazione cutanea della pelle del viso, in particolare, si possono proporre possibili soluzioni per la cura della pelle e dell’igiene personale, mirati a ristabilire una condizione di idratazione normale e a mantenere la naturale luminosità ed elasticità della pelle.

Innanzitutto, è importante bere molta acqua: un consiglio ideale è di bere ogni giorno 2 litri d’acqua, sia per il benessere di tutto l’organismo che, in particolare, per mantenere sotto controllo la salute della pelle e compensare la perdita di liquidi.

In secondo luogo, si può agire sulla pelle secca e sensibile utilizzando prodotti appositi ad uso topico: esistono moltissime creme giorno e notte, gel e detergenti per le varie zone del corpo, dall’effetto idratante, emolliente e nutriente, ma anche molti altri prodotti cosmetici specifici per lenire la secchezza. Ricordiamo che è opportuno applicarli seguendo i tempi e i metodi consigliati in modo da facilitarne l’effetto.

Se si suppone che la pelle secca del viso dipenda dalla stagione, allora si possono evitare le condizioni ambientali che potrebbero causare irritazione: è meglio stare attenti quando ci esponiamo al sole diretto con un’adeguata protezione solare, coprirsi bene con la sciarpa d’inverno, e così via.

Non ci dobbiamo dimenticare che per mantenere una pelle sana il benessere psicologico non andrebbe trascurato: quindi, bisogna dormire bene e a lungo, cercare di concedersi del tempo libero e non lasciarsi prendere dall’ansia e dallo stress della vita quotidiana.

Ricordiamo, infine, che esistono tante routine di skincare adatte per il proprio tipo di pelle. Dalle maschere, ai saponi, struccanti oppure gli esfolianti, esistono tanti prodotti per viso e corpo adatti alle esigenze di ciascuno grazie ad ingredienti specifici.

Alcuni accorgimenti per aiutare a prevenire la pelle secca

Per aiutare a prevenire la pelle secca è utile cercare di capire le possibili cause che possono scatenarla. Quindi, per esempio, bisogna cercare di stare attenti alle condizioni atmosferiche che sappiamo essere avverse e negative per la nostra pelle, oppure a non trascurare l’idratazione quotidiana.

Se avete la pelle sensibile o soggetta a seccarsi sarebbe ideale riuscire a trovare il giusto equilibrio nel lavaggio della pelle: lavare troppo poco rischia di lasciare impurità sulla cute, ma lavare troppo può comportare l’eliminazione dello strato di sebo, e quindi una eventuale secchezza.

La prevenzione della pelle disidratata poi, passa anche attraverso l’alimentazione. Come abbiamo già detto, ci sono delle componenti della dieta importanti per mantenere una pelle tonica e fresca, mentre altri ingredienti andrebbero consumati con moderazione.

Nel caso in cui non si riesca a integrare nella dieta tutti i nutrienti di cui c’è bisogno, può essere utile ricorrere a degli integratori alimentari per supportare il benessere della pelle e della cute. Gli integratori non sono tuttavia da intendersi come sostituti di una dieta varia ed equilibrata e di uno stile di vita sano.

  1. Swisse collagene diamond product
    Bellezza
    Pelle - 10 Flaconcini
    49,90 €
  2. SWISSE BELLEZZA DELLA PELLE
    Bellezza
    Pelle - 30 Compresse
    39,90 €
  3. Swisse Collagene Liquido product
    Bellezza
    Pelle - 7 flaconcini da 30ml
    29,90 €
Caricamento...

Altri prodotti della gamma Balance